Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/06/2003 - Anno: 9 - Numero: 2 - Pagina: 31 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

ONERI DEDUCIBILI

Letture: 865               AUTORE: Giovanni Bove (Altri articoli dell'autore)        

Pare che la parte più simpatica del modello unico sia il quadro P. In questo vanno elencate le spese che danno luogo a detrazione d’imposta. Forse non tutti sanno che molte spese che noi siamo costretti ad affrontare durante l’anno possono dar luogo a sconti d’imposta in sede di dichiarazione. È il caso ad esempio dei contributi al servizio sanitario nazionale pagati in sede di rinnovo della polizza d’assicurazione per la responsabilità civile sulla circolazione d’automezzi e motocicli. Viene indicata sulla quietanza di pagamento ed in genere è pari circa al 10% del premio pagato. Tale somma va dichiarata nella II sezione del quadro P e dà luogo ad una deduzione dall’imponibile con uno sconto maggiore a seconda dello scaglione di reddito che si raggiunge. Pure i contributi obbligatori e quelli volontari, nonché i contributi versati per i collaboratori familiari vanno indicati nella seconda sezione, dando luogo anch’essi ad oneri deducibili. Le assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni sono deducibili entro il limite di 1291 euro e vanno indicate nel quadro I del modello P. Queste danno luogo ad una detrazione d’imposta pari al 19% delle spese effettivamente sostenute. Anche nel modello 730, recentemente chiamato anche facile, c’è la possibilità di indicare queste spese, in tal caso nel quadro E. Quel che è anche importante ricordare in questa sede è che le relative documentazioni attestanti le spese effettivamente sostenute, che non vanno allegate alla dichiarazione, devono essere conservate a cura del contribuente per almeno cinque anni ed in ogni caso fino all’espletamento dei controlli a cura dell’Amministrazione Finanziaria. Il fiscalista
noleggio lungo termine noleggio lungo termine www.panificiopilato.it www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it

noleggio lungo termine noleggio lungo termine www.panificiopilato.it www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa www.sistemic.itwww.panificiopilato.itwww.sistemic.it