Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2007 - Anno: 13 - Numero: 4 - Pagina: 22 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

BIBLIOTECA PARROCCHIALE "ARCIPRETE DON ANDREA SPAGNOLO"

Letture: 1005               AUTORE: Vincenzo Squillacioti (Altri articoli dell'autore)        

La navata di sinistra della chiesa matrice di Santa Barbara, in Amaroni, ha atteso novant'anni per venire ultimata ed iniziare quindi ad essere fruita e goduta dalla Comunità amaronese. Una cerimonia non proprio di ogni giorno quella del 27 dicembre u.s. nel piccolo centro dell'entroterra ionico nei pressi di Squillace. Alle ore 18 appuntamento alla chiesa matrice per incontrarsi con don Marcello, il Parroco, e con i suoi numerosi e validi collaboratori. Quasi padrone di casa, insieme al Parroco, il Sindaco del paese, sensibile interlocutore dell'Autorità ecclesiastica nel portare avanti un progetto che realizza un sogno di intere generazioni di Amaroni. Numerose le personalità intervenute dai paesi vicini e da Catanzaro: un onorevole, un tenente colonnello dell'Esercito, un preside di Scuola superiore, i Sindaci dei paesi vicini… e la maggior parte degli Amaronesi, dentro e fuori della chiesa. La "nuova" struttura, ripresa e ultimata con un finanziamento pubblico e con tanta manodopera del volontariato locale, su progetto di un giovane architetto del luogo che ha illustrato ai presenti i principi ispiratori tra cui fondamentali la "continuità materica" e il "rigore storico", è stata benedetta dall'Arcivescovo di Catanzaro-Squillace, mons. Antonio Ciliberti. Una serata dal forte calore umano e sicuramente edificante. Un incontro durante il quale, tra le parole pronunciate, essenziali, equilibrate e sane, erano spesso ripetute cultura, memoria, identità. Amaroni è per noi fuori mano. Come mai, allora, la presenza alla cerimonia di tre Badolatesi? La nuova navata verrà adibita nella parte alta a sala per conferenze ed incontri vari; nella parte sottostante, invece, trova posto la Biblioteca Parrocchiale "Arciprete don Andrea Spagnolo". Il nostro don Andrea ci ha lasciati il 25 agosto 2007 ("La Radice", n° 3/2007, pag. 31). Arciprete per 35 anni in Amaroni (1959-1994), ha lasciato di sé un'impronta che il tempo non facilmente cancellerà. Ha lasciato alla Comunità, con la quale è cresciuto e per la quale è vissuto, i suoi tantissimi libri, già scaffalati nella Biblioteca che porta il suo nome. Amaroni ha così deciso di onorare la memoria di un Pastore intelligente, preparato, umile, buono e prodigo. Non poteva mancare, perciò, la nipote Dina Spagnolo Toscano (figlia di Vincenzo), venuta apposta da Reggio Calabria in rappresentanza di tutta la famiglia Spagnolo. E accanto a lei Vincenzo Martello, il Badolatese che in questi ultimi anni ha seguito più da vicino don Andrea nei suoi spostamenti, nella sua attività in favore di seminaristi e di missionari, nelle sue sofferenze. Il sottoscritto ha voluto trovarsi ad Amaroni a titolo personale, perché amico ed estimatore di don Andrea. Ma anche in rappresentanza de "La Radice", cui egli era sempre vicino, anche quale attento lettore. Il sottoscritto, però, seduto tra i banchi in mezzo a tanta gente che onorava quella sera la memoria del proprio Arciprete scomparso, si è sentito rappresentante anche della Comunità badolatese di cui il Sacerdote don Andrea era e si sentiva viva parte.
BIBLIOTECA PARROCCHIALE
noleggio lungo termine noleggio lungo termine www.panificiopilato.it www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it

noleggio lungo termine noleggio lungo termine www.panificiopilato.it www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa www.sistemic.itwww.panificiopilato.itwww.panificiopilato.it