Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/08/2008 - Anno: 14 - Numero: 2 - Pagina: 52 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

I CURUREHRI CU L'ANNASSI(*)

Letture: 890               AUTORE: Tota Gallelli (Altri articoli dell'autore)        

Arrivava l’estate, i contadini erano presi dal duro lavoro della mietitura e trebbiatura sotto il sole cocente di giugno e luglio, ma come dice il proverbio “Ad agosto il grano sia riposto”. Agosto era un mese di lavoro meno pesante, i contadini si dedicavano alla coltivazione degli orti, alla raccolta dei frutti, specie dei fichi che seccavano al sole per l’inverno, e delle pesche che vendevano ai compratori ogni mattina, per cui il lavoro si svolgeva nelle piane del Tiratore, di Gallipari, di Cardara, nelle vicinanze della spiaggia. Si trasferivano così in marina nei pagliai che costruivano sulla spiaggia, e iniziava per loro un periodo di villeggiatura alternata al lavoro. Si facevano i bagni e le sabbiature per i reumatismi: si stendevano al sole come se non fosse bastato il sole preso nei campi, per loro era un sole diverso, preso a riposo e perciò curativo per la bronchite. Anche alcuni di loro, come tanti borghesi, commercianti ed artigiani, prima di scendere al mare facevano i taralli da mangiare dopo il bagno: non più pane e carne salata per colazione; non servivano troppe calorie, ma bastavano i biscotti con l’anice, cibo leggero, anche perché essendo al mare come in villeggiatura certe ghiottonerie se le potevano permettere. (*) I taralli con l’anice.
noleggio lungo termine noleggio lungo termine www.panificiopilato.it www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it

noleggio lungo termine noleggio lungo termine www.panificiopilato.it www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa www.sistemic.itwww.panificiopilato.itwww.sistemic.it