Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
RACCONTI BREVI
Autore:     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2002 - Anno: 8 - Numero: 4 - Pagina: 16 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

I PROTETTORI

Letture: 609               AUTORE: Vincenzo Squillacioti (Altri articoli dell'autore)        

Ecco i protettori di altre dieci categorie di persone:

ARTIGLIERI Protettore: Barbara di Nicomedia, in Turchia, sul Mar di Marmara (III sec. d.C.). Si racconta che, convertitasi al Cristianesimo contro la volont del padre, e poi datasi alla fuga, il genitore si sostitu al boia e lha decapitata: una folgore si abbatt sul disumano padre, incenerendolo. Dopo linvenzione della polvere da sparo diventata patrona di quanti hanno a che fare con tale strumento di morte. Si festeggia il 4 dicembre.
ARTISTI Protettore: (Beat) Angelico Giovanni (1387-1455). Frate Giovanni da Fiesole, domenicano, pittore di profonda ispirazione religiosa, lasci dipinti e affreschi a Cortona, a Firenze, a Roma, a Orvieto. Si festeggia il 18 marzo.
Coprotettori: Tommaso Apostolo, che si festeggia il 3 luglio; Luca evangelista, che si festeggia il 18 ottobre; Giovanni evangelista, che si festeggia il 27 dicembre.
ASSISTENTI SOCIALI Protettrice: Luisa de Marillac (1590-1660). Figlia naturale del nobile signore di Ferrire, vedova dello scudiero e segretario di Maria de Medici, Antonio Le Gras, con S. Vincenzo de Paul fu cofondatrice dellIstituto delle Figlie della Carit. Canonizzata l11 marzo 1934, fu dichiarata patrone delle Assistenti Sociali nel 1960 da papa Giovanni XXIII. Si festeggia il 15 marzo.
ATLETI Protettore: Cristoforo di Licia, Turchia meridionale (sec. III d. C.). Appartiene al ristretto gruppo dei quindici SS Ausiliatori, la cui intercessione veniva ritenuta particolarmente efficace in occasione di malattie o altre particolari necessit (con Acacio, Barbara, Biagio, Caterina dAlessandria, Ciriaco, Cristoforo, Dionigi, Egidio, Erasmo, Eustachio, Giorgio, Margherita, Pantaleone, Vito). Si festeggia il 25 luglio.
ATTORI Protettore: Genesio di Roma (secc. III-IV d.C.). Si festeggia il 25 agosto.
AUTOMOBILISTI Protettrice: Francesca Bussa de Buxis de Leoni, fattasi chiamare Romana al momento dei voti, in quanto nata e vissuta a Roma (1384-1440). Di nobile famiglia e sposata al nobile Lorenzo de Ponziani, da cui ebbe tre figli. Nel 1425 fond la Congregazione delle Oblate Olivetane di S. Maria Nuova, dette anche Oblate di Tor de Specchi. detta dai Romani Franceschella o Ceccolella. Fu canonizzata nel 1608. Si festeggia il 9 marzo.
Coprotettore: Cristoforo di Licia, epurato dal calendario universale. Si festeggia, comunque, il 25 luglio.
AVIATORI Protettore: Giuseppe da Copertino (1603-1663). Nacque poverissimo a Copertino, nelle Puglie. Ignorante e bistrattato, ebbe lincarico in un convento di badare alla mula, per cui si autodefin frate asino. Ma divenne comunque sacerdote, e pare che abbia avuto il dono della scienza infusa. Frequenti le sue estasi: si muoveva per la chiesa senza toccare terra, emanando speciali effluvi. invocato anche dagli studenti. Si festeggia il 18 settembre.
Coprotettrice: Madonna di Loreto. Secondo la tradizione la casa di Nazaret della Sacra Famiglia fu traslata dagli Angeli a Loreto, per cui papa Benedetto XV proclam la B.V. Lauretana patrona principale presso Dio di tutti gli aeronauti.. Si festeggia il 10 dicembre.
AVVOCATI Protettore: Raimondo di Pegafort (secc. XII-XIII). Di famiglia nobile, Sacerdote, rifiut la nomina di Arcivescovo di Terragona. A ventanni insegnava filosofia a Barcellona, e a trenta giurisprudenza a Bologna. Tornato in Spagna indoss il saio dei domenicani, divenendo il terzo Maestro Generale. Notevoli anche i suoi scritti. Fu canonizzato nel 1601. Si festeggia il 7 gennaio.
Coprotettori: Ivo Hlory di Kermantin, Bretagna, che si festeggia il 19 maggio; Nicola di Mira, Licia, che si festeggia il 6 dicembre.
BAMBINI Protettore: Nicola da Tolentino (1245-1305). Sacerdote agostiniano, dopo aver girato per le Marche si ferm a Tolentino, dove condusse vita ascetica con poco sonno e molto digiuno. Fu canonizzato nel 1446. invocato contro le ingiustizie e le insidie nella vita e nella libert, come protettore della maternit e infanzia, delle anime purganti, della buona morte, contro gli incendi e le epidemie. Si festeggia il 19 settembre.
Coprotettori: Massimo di Riez, che si festeggia il 27 novembre; Nicola di Mira, che si festeggia il 6 dicembre; SS Innocenti martiri, che si festeggiano il 28 dicembre.
BANCARI Protettore: Matteo evangelista, gabelliere, esattore delle tasse. Nel Vangelo a lui attribuito, Levi-Matteo, scrive: Non accumulatevi tesori sulla terra, tarlo e ruggine li consumano, dove ladri sfondano e rubano. Ma Giuda che diventa cassiere del gruppo. Le reliquie di Matteo sono oggi onorate a Salerno. Si festeggia il 21 settembre.
Coprotettore: Michele Arcangelo, patrono della Chiesa universale. Si festeggia il 29 settembre.


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it