Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti Gestionale
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2017 - Anno: 23 - Numero: 3 - Pagina: 36 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

SONO CALABRESI I CAMPIONI DEL MONDO DI BARBECUE 2017

Letture: 84               AUTORE: Pietro Cossari (Altri articoli dell'autore)        

SONO CALABRESI I CAMPIONI DEL MONDO DI BARBECUE 2017 Tra loro un badolatese La loro è una bella storia. Come tutte le belle storie, nata per caso e sviluppatasi a poco a poco, per poi concludersi con il lieto fine. Una storia che si potrebbe raccontare come solitamente si fa con i piccoli, descrivendo minuziosamente luoghi, periodi e trasmettendo quelle emozioni capaci di rendere ancora più avvincente la narrazione. Tutto iniziò due anni fa, nel 2015, quando un gruppo di amici, accomunati dalla passione per la gastronomia all’aperto e dotati di una particolare abilità nell’arte della griglia, decise di concretare queste peculiarità fondando la “Calabria Smoking BBQ”, un’associazione culturale che opera in Calabria per diffondere la cultura della cucina al barbecue, del buon cibo, della convivialità e dell’amicizia. Difatti, sin dalla sua costituzione, i soci dell’associazione - fedeli al loro motto “Sula ’nto cora. Focu ’nto sangu” - si sono dimostrati molto attivi proponendo corsi base e avanzati, rendendosi disponibili per feste private e partecipando a eventi locali, provinciali e regionali che, oltre a farli meglio conoscere, hanno contribuito a fare degnamente apprezzare le qualità dell’american-calabrian barbecue ovvero, un modo di cucinare alternativo in cui le tradizioni culinarie calabresi si sposano egregiamente con quelle straniere. Un connubio forse insolito e azzardato ma, nei fatti, rivelatosi vincente perché i nostri, adottando e perfezionando con creatività tale metodo, sono riusciti a conseguire ottimi risultati gareggiando al “National Barbecue Championship 2017”, ospitato nelle città di Torino, Varese, San Marino e Modena. E in Emilia Romagna, nelle giornate del 16 e 17 settembre scorsi, i giudici internazionali hanno decretato il loro primo successo nazionale assegnando alla squadra calabrese il “Reserve Grand Champion” e il secondo posto assoluto valido per la qualificazione agli Europei di Svezia 2018 e per partecipare in Irlanda, a Limerick, al Mondiale di Barbecue. Il 14 e 15 ottobre, quindi, al Peoples Park di Limerick si sono svolte le gare comprendenti diverse categorie (brisket, chef choice, chicken, dessert, fish, pork ribs, pork shoulder, sauce, veggie) e i ragazzi calabresi, carichi d’entusiasmo e inventiva, si sono scontrati con gli altri colleghi provenienti da ogni parte del globo. Alla fine dell’estenuante due giorni, i severi giudici hanno emesso, per ogni categoria, i rispettivi verdetti sancendo in quella del pesce (fish), con un punteggio altissimo, il trionfo della squadra calabrese formata dai cosentini Marco Casaleno, Sergio Rochira, Alessio Santoro, dal crotonese Marcello Livani, da monasteracese Stefano Anania, dal catanzarese Marco De Franchis (ideatore della trota salmonata glassata al lime che ha riscontrato il favore dei giurati) e dal badolatese Nico Casadonte. Tra baci e abbracci è esplosa, allora, la gioia nella formazione calabrese e nelle altre squadre italiane partecipanti, in mezzo allo sventolio di bandiere tricolori, con l’Inno di Mameli cantato a squarciagola che, auspichiamo, i ragazzi della “Calabria Smoking BBQ” possano tornare a cantare sul podio più alto nel campionato europeo che si svolgerà a Goteborg nel mese di giugno 2018.
noleggio lungo termine www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it

noleggio lungo termine www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa www.sistemic.itwww.panificiopilato.itwww.panificiopilato.it