Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti Gestionale
Articolo meno letto:
A PROPOSITO DEL SÌ E DEL NO

Autore:Vincenzo Squillacioti     Data:31/12/2016  
WebCam su badolato borgo


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/03/2007 - Anno: 13 - Numero: 1 - Pagina: 38 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

LUNGOMARE BARONE MARIO PAPARO

Letture: 1528               AUTORE: Vincenzo Squillacioti, Mario R. Gallelli (Altri articoli dell'autore)        

Il “vecchio” lungomare, che dalla villa dei baroni Paparo (già contrada San Leonardo) attraverso tutto il Tiratùri e oltre porta sino al Gallipari, è detto Via Aquilia dal nome del console Aquilio che, anche secondo il nostro storico professore Antonio Gesualdo, avrebbe fatto realizzare la strada romana sulla quale questo nostro lungomare insiste. (Sull’argomento stiamo da anni raccogliendo notizie che forse un giorno qualcuno analizzerà e pubblicherà). Il nuovo lungomare -soltanto 240 metri per ora, si dice- così vicino alla spiaggia da far temere della sua scomparsa in caso di particolare mareggiata, è stato ultimato nell’ottobre dell’anno 2000 ed è stato intestato al barone Mario Paparo (Roma, 1918-1976) con deliberazione della Giunta Municipale n°114 del 25.07.2001. Una particolare attenzione che gli Amministratori comunali dell’epoca hanno inteso riservare alla nobile ed antica famiglia Paparo per l’attaccamento, in particolare dell’ultimo barone Mario Paparo, a questa nostra terra dove spesso tornava come ad un’oasi dove ove trovare la quiete che ogni persona almeno saltuariamente va cercando. Chi scrive soleva conversare con l’avvocato Mario Paparo quando scendeva alla marina di Badolato ed al limpido Ionio, unico mare d’Italia ove egli soleva bagnarsi. Ancora due notizie -perché non se ne perda la memoria- riguardanti il “monumento” collocato all’ingresso del lungomare: il macigno che si vede nella foto proviene da Mortìna; l’ancora è un dono della marchesa Franca de Riso Paparo alla Badolato del defunto suo marito e sua.
LUNGOMARE BARONE MARIO PAPARO - Vincenzo Squillacioti, Mario R. Gallelli
LUNGOMARE BARONE MARIO PAPARO - Vincenzo Squillacioti, Mario R. Gallelli
LUNGOMARE BARONE MARIO PAPARO - Vincenzo Squillacioti, Mario R. Gallelli
noleggio lungo termine www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it

noleggio lungo termine www.sistemic.it bed and breakfast soverato la villa www.sistemic.itwww.panificiopilato.itwww.panificiopilato.it