Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


HomeInfoAutoriBiografiePeriodiciCercaVideoLinkArchivioAltro spazioEstintiGestionale
Articolo meno letto:
LA piccola chiesa e la baronessa
Autore:Nicolina Carnuccio     Data: 31/12/2003  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/03/2006 - Anno: 12 - Numero: 1 - Pagina: 30 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

UNA PROPOSTA

Letture: 150               AUTORE: DIREZIONE (Altri articoli dell'autore)        

Trascriviamo integralmente la proposta che segue, completa, naturalmente, dell’elenco delle Istituzioni cui è indirizzata.

Dott. DOMENICO LANCIANO
Autore della vicenda BADOLATO PAESE IN VENDIOTA (1986-88)

agnone, martedì 07 febbraio 2006
posta prioritaria
All’attenzione dei Pregiatissimi:

Sindaco del comune di badolato cz
Presidente della comunità montana - Isca Marina CZ
Presidente dell’amministrazione provinciale di catanzaro
Presidente della giunta regionale della calabria - Catanzaro
Presidente del consiglio regionale della calabria - Reggio C.
Assessore regionale alla cultura - Catanzaro
Presidente del consiglio dei ministri - Roma
Ministro per i beni e le attività culturali - Roma
Unesco - Parigi
Cir - centro italiano rifugiati di Badolato
Associazione Culturale UNIVERSITà DEI POPOLI - Badolato
Associazione Culturale la radice - Badolato
Associazione Culturale la ginestra - Badolato
Associazione Turistica pro loco - Badolato
AGLI ORGANI DI STAMPA DI CALABRIA, RESTO D’ITALIA ED ESTERO

Oggetto: INIZIARE LA PROCEDURA PERCHé L’UNESCO DICHIARI IL BORGO DI BADOLATO PATRIMONIO DELL’UMANITà

Leggo da recenti notizie di stampa (come dimostra l’articolo qui unito) che il Borgo di Badolato (CZ) è candidato per il 2006 al WORLD HABITAT AWARD, concorso annuale dell’ONU. La candidatura (in una ristrettissima rosa di appena cinque siti) è già di per se stessa un alto riconoscimento e come tale potrebbe aiutare l’UNESCO a dichiarare il borgo di Badolato PATRIMONIO DELL’UMANITà.
IMPLORO, quindi, le Autorità in indirizzo ad iniziare finalmente le procedure per ottenere dall’Unesco una così importante dichiarazione che andrebbe ad onore e beneficio di tutta la Calabria. Preciso che, periodicamente (fin dal 1986 quando ho dato vita alla nota vicenda di BADOLATO PAESE IN VENDITA), non mi sono mai stancato di sollecitare i Responsabili che si sono avvicendati alla guida delle Istituzioni locali e nazionali per ottenere dall’UNESCO il prestigioso riconoscimento.
Resto a Vostra disposizione. Grazie per l’attenzione.

Domenico Lanciano
domenicolanciano@virgilio.it
Ed ecco il documento ufficiale con cui il Sindaco di Badolato ha dato seguito alla proposta.

COMUNE DI BADOLATO
Provincia di Catanzaro
Prot: 1335
Badolato, 20.02.2006

Alla cortese attenzione del Dott. Massimiliano Converti
Segreteria Ministero Beni culturali - Roma

OGGETTO: RICHIESTA INSERIMENTO DEL BORGO DI BADOLATO SUPERIORE (CZ) TRA I SITI PATRIMONIO DELL’UMANITà DELL’UNESCO

Con la presente il sottoscritto Andrea Menniti, sindaco pro tempore del Comune di Badolato, chiede a nome della nostra comunità di valutare la possibilità che il borgo di Badolato Superiore possa diventare ufficialmente patrimonio dell’Umanità.
Tale riconoscimento viene da noi richiesto per il grande esempio di architettura urbana e di socialità, degno di massima protezione e valorizzazione, di cui il nostro borgo è espressione. Un riconoscimento che tiene conto di vari fattori ma che, brevemente in questa rapida richiesta (contando in successive valutazioni dirette), possiamo al momento racchiudere nella storia di questo paese, nelle sue tradizioni, nei suoi tesori monumentali spesso trascurati ed ignoti a cominciare dalle sue 13 chiese, dell’importante tradizione basiliana; che tiene conto della sua conformazione urbanistica pressocché ed incredibilmente immutata da epoca medievale, della forte conservazione di tradizioni e costumi, segnale di un’identità che non vuole morire a dispetto del progressivo spopolamento ed impoverimento del borgo. Fattori questi ultimi che tuttavia, paradossalmente, negli ultimi 50 anni ne hanno conservato la struttura originaria rendendolo un luogo intatto e ricco di fascino.
Tanto affascinante da favorirne un buon recupero urbanistico grazie al turismo culturale ed alla passione di diversi turisti italiani europei od anche artisti come Piero Pelù (ed il paese ha comunque avuto diversi prestigiosi visitatori) che ne hanno fatto un luogo dell’anima per la pace e serenità che Badolato riesce ad offrire.
Il borgo, posto sul dorso di una collina che ne marca la conformazione, offre poi bellezze paesaggistiche che ne fanno uno straordinario affaccio sul mare a pochi chilometri dalle verdi Serre Calabresi. Un riconoscimento, quello da noi oggi richiesto, che non dimentica, peraltro, le straordinarie esperienze umane della Comunità di Mondo X (che ha completamente trasformato l’area del bellissimo Convento degli Angeli e riempie d’ammirazione gli innumerevoli visitatori) e dell’accoglienza al popolo curdo che ne ha fatto il candidato (unico!) dell’Italia al prestigioso premio del “World Habitat Award” la cui premiazione avverrà presso il Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite alla presenza di Kofi Annan.

Badolato 20/02/2006

Il Sindaco di Badolato
Ins. Andrea Menniti


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it