Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


HomeInfoAutoriBiografiePeriodiciCercaVideoLinkArchivioAltro spazioEstintiGestionale
Articolo meno letto:
“Estinti a Casa”
Autore:Vincenzo Piperissa     Data: 30/06/2005  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/09/2007 - Anno: 13 - Numero: 3 - Pagina: 32 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

GIUDICI E SPORTIVI

Letture: 166               AUTORE: DIREZIONE (Altri articoli dell'autore)        

Il 5 settembre 2007 tre magistrati e sportivi, fedeli al motto “con la grandine nuoteremo e
con il ghiaccio correremo”, nonostante le non buone condizioni del mare hanno attraversato
a nuoto lo Stretto di Messina, da Punta Faro a Cannitello, con il tempo quasi eccezionale di
52 minuti primi e 31 secondi.
Alla guida il sessantasettenne Pietro Antonio Sirena, velista, pilota di aerei da turismo,
windsurfista e Presidente della Corte di Appello di Catanzaro. C’era Luca Albo, palermitano,
il quale aveva già fatto la bella esperienza il
13 settembre del 1998. Il terzo magistrato
-è per lui che la notizia trova opportuno
spazio anche in questo periodico- è il nostro
Antonio Saraco, badolatese residente a
Catanzaro.
Convinti pure noi che lo sport significa
anche amore per la sfida e ottimismo per il
futuro, siamo particolarmente lieti di questa
bella avventura che ha fatto meritare ai protagonisti
catanzaresi la targa ricordo del
Sindaco della città capoluogo.
“La Radice” ringrazia dell’esempio ed
augura sempre così, anzi meglio.

GIUDICI E SPORTIVI - DIREZIONE

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it