Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti Gestionale
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/04/2008 - Anno: 14 - Numero: 1 - Pagina: 33 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

UN GIORNO DI FESTA

Letture: 1838               AUTORE: Vincenzo Squillacioti (Altri articoli dell'autore)        

A cento anni di distanza da quell8 marzo 1908 in cui furono fatte bruciare in America 129 donne che protestavano per rivendicare i propri diritti di persone e di lavoratrici, a Badolato si avvertita lesigenza di celebrare adeguatamente la Festa della donna. E non poteva essere altrimenti, giacch Badolato stata da sempre luogo di notevole fermento sul piano ideologico, politico, sociale, pagando talvolta un caro prezzo per le battaglie di civilt e di giustizia combattute. In questo paese, difatti, nato il primo movimento femminile della zona, formato da Domenica Battaglia in Gallelli, Teresa Gallelli in Ermocida e Maria Tirabosco in Battaglia, catechizzate dalla triestina Giustina Pratolongo qui mandata al confino, per motivi politici dal regime fascista, negli anni Trenta. Poi fu la volta dellU.D.I. (Unione Donne Italiane) con un nutrito gruppo di donne che, guidate per lunghi decenni da Rina Trovato Larocca, hanno lottato in paese, nella regione e anche a livello nazionale per raggiungere quegli obiettivi di elevazione femminile, ma anche sociale e civile in generale, che oggi sono in buona parte acquisita realt. Lungo sarebbe lelenco delle conquiste dellUDI di Badolato nei vari campi dellorganizzazione sociale, dalla Scuola alla Sanit, dalle Comunicazioni ai Trasporti, dalla Giustizia al Lavoro,... Ecco, la festa di questanno a Badolato non ha voluto soltanto ricordare, ma soprattutto significare la gioia per quanto si fatto, e limpegno per continuare a lottare non soltanto per la donna, ma anche per i bambini, per gli anziani, per gli emarginati, per i poveri,... Una festa coordinata dalla Signora Rina Trovato, con il fattivo impegno della Consulta Giovanile Ulixes, del Circolo letterario Nicola Caporale, de La Radice, della Pro Loco, del C.I.R., della CSMeta 2, dellU.S. Badolato e di tanta altra gente che ha voluto condividere la gioia di esserci e di operare. Una festa ricca e articolata: la posa di un monumento marmoreo, opera di Giovanni Verdiglione e di Giovanna Sgambelluri, raffigurante LItalia libera di Guttuso, Madre Teresa di Calcutta e Giuditta Levato, vittima del sopruso durante le lotte per la conquista di fondamentali diritti in Calabria. E poi il concerto della giovanissima orchestra dellIstituto Scolastico Comprensivo T. Campanella di Badolato. E la Tavola Rotonda in cui personalit del mondo civile e gente comune hanno raccontato la propria pi o meno sofferta esperienza sul tema della ricorrenza. E una bella Mostra fotografica per ammirare la Donna Sempre, nei campi, in ufficio, a scuola, al fuso, al focolare, nella fabbrica, allo sciopero,... Una giornata, l8 marzo del 2008, che non potr non lasciare traccia in chi vi ha preso parte, da attore o da spettatore.
UN GIORNO DI FESTA - Vincenzo Squillacioti

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it