Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
LETTERE
Autore:Vincenzo Squillacioti     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/04/2021 - Anno: 27 - Numero: 1 - Pagina: 25 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

SOSPENSIONE DEI TERMINI PER LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA E CREDITO D’IMPOSTA

Letture: 320               AUTORE: Francesca Gallelli (Altri articoli dell'autore)        

Con lo scopo di impedire la decadenza dal beneficio “prima casa”, attese le difficoltà nella
conclusione delle compravendite immobiliari e negli spostamenti delle persone, dovute all’emergenza
epidemiologica da COVID-19, il legislatore è intervenuto -dapprima con la legge 40/2020 e
successivamente con la legge 21/2021 (Decreto mille proroghe)- in favore del contribuente, disponendo
la sospensione, nel periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2021, dei termini per
effettuare gli adempimenti previsti ai fini del mantenimento del beneficio “prima casa” e ai fini del
riconoscimento del credito d’imposta per il riacquisto della prima casa. I predetti termini sospesi
inizieranno o riprenderanno a decorrere dal 1° gennaio 2021.
Per chiarire la portata delle leggi in commento, si ricorda che le agevolazioni prima casa sono
riconosciute a determinate condizioni tra le quali, per il tema trattato:
• l’impegno a spostare la residenza nel comune ove è situato l’immobile oggetto d’acquisto entro
18 mesi dall’atto di vendita;
• l’impegno ad alienare l’immobile già acquistato con le dette agevolazioni entro un anno dal
nuovo acquisto.
Per effetto dell’intervento legislativo questi termini sono sospesi con la conseguenza che per il cambio
di residenza se l’acquisto è avvenuto prima del 23 febbraio 2020 il termine si interrompe al 23 febbraio
2020 per riprendere il suo decorso il 1° gennaio 2022; se l’acquisto è avvenuto o avverrà tra il 23 febbraio
2020 ed il 31 dicembre 2021 il termine ultimo per il cambio di residenza sarà in ogni caso il 1° luglio
2023. Con riferimento invece all’obbligo di spogliarsi dell’immobile preposseduto, se l’acquisto del
nuovo immobile è avvenuto prima del 23 febbraio 2020 il termine per l’alienazione si interrompe al 23
febbraio 2020 per riprendere il 1° gennaio 2022; se l’acquisto del nuovo immobile è avvenuto o avverrà
tra il 23 febbraio 2020 ed il 31 dicembre 2021 il termine ultimo sarà in ogni caso il 1° gennaio 2023.
Gli stessi termini di sospensione operano per l’utilizzo del credito d’imposta per il riacquisto
della prima casa, ovvero per la possibilità riconosciuta al contribuente che riacquisti entro l’anno
dall’alienazione dell’immobile preposseduto, di sfruttare e quindi portare in detrazione dall’imposta di
registro dovuta sul nuovo atto di acquisto quanto già pagato per imposta di registro o I.V.A. in relazione
al precedente acquisto agevolato.
Anche detto termine di 1 anno previsto per il riacquisto è sospeso nel periodo tra il 23 febbraio 2020
ed il 31 dicembre 2021. Pertanto se l’alienazione del precedente immobile è avvenuta prima del 23
febbraio 2020 il termine per il riacquisto si interrompe al 23 febbraio 2020 per riprendere il suo decorso
il 1° gennaio 2022; se l’alienazione del precedente immobile è avvenuta o avverrà tra il 23 febbraio
2020 ed il 31 dicembre 2021 il termine ultimo sarà in ogni caso il 1° gennaio 2023.
Il notaio
(Avv. Francesca Gallelli)


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it