Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
LIBRI RICEVUTI
Autore:Vincenzo Squillacioti     Data: 30/04/2021  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2019 - Anno: 25 - Numero: 3 - Pagina: 11 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

A FRANCO NISTICÒ UN MURALES A DIECI ANNI DALLA SCOMPARSA

Letture: 269               AUTORE: Franco Laganà (Altri articoli dell'autore)        

L’ex sindaco ed amministratore di Badolato, attivista e militante politico, combattente contemporaneo
spinto da ideali puri e da un impegno civile d’altri tempi, morì in maniera assurda sul palco
della manifestazione NO PONTE del 19 dicembre 2009 a Cannitello di Villa San Giovanni (RC),
appena ultimato un comizio d’amore e passione per la propria terra e la propria gente. Una sorta di
testamento politico, quel comizio, per il rilancio e la continuazione di battaglie sociali e politiche
per la soluzione di gravi problemi ancora attuali; un urlo di rabbia, con un barlume di speranza per
il futuro, con l’idea di continuare a lottare per
il popolo e con il popolo, costruendo ponti
intergenerazionali contro i silenzi e le inefficienze
dello Stato sulle ataviche questioni del
SUD, abbandonato e martoriato da chi governa
il Paese per cause di non-scelte o determinazioni
politiche nazionali. In particolare, un
ultimo grido di lotta per le legittime istanze
popolari di messa in sicurezza della Strada
Statale 106 e di ammodernamento della linea
ferrata jonica.
Emozionanti sono stati i momenti di ricordo
durante le manifestazioni che si sono
svolte: Domenica 15 Dicembre sera a Catanzaro
con lo spettacolo “Spartacu Strit Viù” andato in scena al Teatro Comunale in centro città,
egregiamente interpretato dall’attore badolatese Francesco Gallelli, e diretto dalla regia di Luca
Michienzi (progetto artistico-culturale prodotto dalla Compagnia Teatro del Carro, Ente gestore
della Residenza Teatrale di Badolato da oltre 6 anni ormai); Mercoledì 18 Dicembre sera a Soverato,
presso il Teatro Comunale, durante la presentazione ufficiale del documentario “Statale
106ˮ del regista Enrico Ventrice (progetto coordinato dal prof. Enzo Femia e nato da un’iniziativa
dell’ITT Malafarina di Soverato); Sabato 21 Dicembre a Villa San Giovanni (RC) durante una manifestazione
organizzata presso la Casa del Popolo della cittadina villese con un dibattito politico,
con la discussione e formalizzazione della proposta da avanzare all’Ente Comune di intitolazione
ufficiale di una piazza a Cannitello in ricordo di Franco Nisticò e con la replica dello spettacolo
teatrale “Spartacu Strit Viù”.
Anche in Badolato, il paese dove Franco Nisticò è nato e vissuto, c’è stata una manifestazione
pubblica in sua memoria ed in ricordo delle tante battaglie politiche, sociali e di civiltà fatte per la
Calabria, per Badolato, per la sua comunità e per
il territorio del Basso Ionio.
Dopo la lettera aperta diramata dall’Associazione
“Basta Vittime sulla S.S.106” agli organi
di stampa regionali ed al Comune di Badolato,
si è costituito un Comitato organizzatore interistituzionale
ed inter-associativo per organizzare
la dovuta e partecipata manifestazione
Alle ore 11.00 di Martedì 24 Dicembre in
Piazza Tropeano a Badolato Marina, centinaia
di persone, tra cui tante dei paesi vicini, si sono ritrovate per un’iniziativa simbolica e di memoria
collettiva con degli interventi e con l’inaugurazione di un murales artistico, proposto dall’Ass.ne
“Basta Vittime sulla S.S.106”, e supportato istituzionalmente anche dal Comune di Badolato, realizzato
dal giovane artista Leonardo Cannistrà dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro.
È stato un momento importante di memoria collettiva e pubblica del battagliero Franco Nisticò
per continuare a tenere alta l’attenzione sulle tante questioni e battaglie da lui sollevate e portate
avanti, per rivendicare il sacrosanto diritto ad avere una Strada Statale 106 sicura, che ponga fine
al “bollettino di guerra” di vittime, troppe, che la “Strada della Morte” continua di anno in anno a
mietere sull’asfalto nel più assordante e vergognoso silenzio da parte dello Stato Italiano.
Nel corso della pur sobria manifestazione, coordinata dal dinamico e coinvolgente figlio di
Franco, il giovane Guerino, non sono mancati momenti di commozione come la consegna di una
targa commemorativa alla Signora Iole Criniti, vedova dello scomparso commemorato, da parte
del Presidente dell’Associazione “Basta vittime sulla S.S. 106”. E ancor più nell’ascolto, nell’assoluto
e rispettoso silenzio, della parte finale del comizio pronunciato da Franco Nisticò a Cannitello
il 19 dicembre 2009, pochi minuti prima che la morte per infarto ponesse fine alle sue determinate,
aspre e giuste battaglie.


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it