Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
DALL’1 SETTEMBRE AL 31 DICEMBRE 2020
Autore:     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2019 - Anno: 25 - Numero: 3 - Pagina: 1 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

C’ERA UNA VOLTA L’ASINO…

Letture: 155               AUTORE: Vincenzo Squillacioti (Altri articoli dell'autore)        

“…Oggi, invece, -direbbe qualcuno-
sono miliardi gli asini su quest’atomo
opaco che chiamiamo Terra.”
Noi no! Noi dell’essere umano abbiamo altro e più complesso giudizio, di cui non scriviamo
né in questa né in altra sede.
A Badolato c’erano, a metà dello scorso secolo, 165 asini, utili e spesso indispensabili al
trasporto di ogni specie di materiale, e anche di esseri umani. L’ultima -era un’asina- si chiamava
Peppina, ed è stata alienata nei primi anni Novanta. Oggi, un operatore turistico di casa
nostra, efficacemente attivo in Badolato Superiore, a distanza di circa trent’anni ha portato nel
paese un bell’asinello che vive ben assistito nella struttura ricettiva del suo padrone. Osservato
e ammirato da presso da grandi e piccini, dispone a piacimento di aria, luce, erba fresca, acqua
di ruscello… Una vita felice e tranquilla, in barba al proprio nome: Attila.


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it