Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
COMUNE DI BADOLATO Servizi Demografici – Ufficio Anagrafe
Autore:Vincenzo Rudi     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2019 - Anno: 25 - Numero: 3 - Pagina: 23 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

CPIA DI CATANZARO Avvio anno scolastico Sede Associata Santa Caterina Ionio

Letture: 115               AUTORE: Giancarlo Caroleo (Altri articoli dell'autore)        

L’attività didattica del Centro provinciale degli Adulti di Catanzaro (CPIA), anche per il corrente
anno scolastico, ha avuto regolare inizio.
Da segnalare la consistente partecipazione degli studenti adulti iscritti presso la Sede
Associata di Santa Caterina, che eroga il servizio scolastico sia nei locali di Via Piave (Borgo
Centro Capoluogo), sia nella Marina, che hanno chiesto di frequentare i Moduli di Ampliamento
dell’Offerta Formativa di Lingua Inglese, Informatica e Tecnologia.
La Sede Associata CPIA di Santa Caterina Ionio, si rammenta, è stata attivata a partire dall’anno
2018-2019, per effetto delle procedure di dimensionamento della rete delle istituzioni scolastiche
statali della Provincia di Catanzaro.
Necessario rafforzamento dell’informativa su Offerta Turistica calabrese
A fronte della replica di una positiva stagione turistica fatta registrare per l’estate 2019, restano
deboli le azioni di efficace informazione sull’Offerta Turistica dell’intero territorio calabrese.
Le innumerevoli iniziative di intrattenimento estivo, di festeggiamenti di piazza, di eventi
culturali, religiosi e sociali seppur menzionati dai canali più canonici (pagine di quotidiani, annunci
televisivi e radiofonici, cartelloni sparsi qua e là), non sono stati adeguatamente pubblicizzati nella
prospettiva di un’utile informativa preventiva, tale da permettere al turista, locale e non, di venirne
a conoscenza in tempo utile, al fine di poterne programmare, anche con altri, la partecipazione.
Di fatto, l’informativa è risultata frammentaria e localizzata riducendo, di riflesso, i suoi effetti.
A chi di competenza si propone l’utilizzo, nell’ambito del Portale internet dell’Ente Regione,
opportunamente adeguato attraverso la costruzione di una specifica pagina di informazione turistica,
sia sistematicamente implementato, già a partire dal mese di maggio di ciascun anno, anche a cura
delle Province e dei Comuni che ospitano eventi e manifestazioni d’ogni tipo.
Tutti, in questo modo, avrebbero possibilità di informarsi adeguatamente per potere pianificare,
al meglio, la partecipazione agli eventi summenzionati.
Promuovere le specialità locali
La valorizzazione del territorio della nostra Regione e, in particolare degli splendidi borghi
che si affacciano sulla costa ionica della Provincia di Catanzaro, a partire da Guardavalle, fino a
tangere la successiva Provincia del crotonese, passa efficacemente anche attraverso la diffusione
delle tipicità gastronomiche locali.
Sarebbe utile pensare alla condivisione di un progetto di rilancio nelle tipicità locali inserendole,
come priorità, nelle proposte di menù nei circuiti della ristorazione, ordinaria e turistica, in
alternativa alle proposte più canoniche che dilagano.
Proporre, quindi, ai turisti locali e non il “morzello” catanzarese, così come “patati e pipi”, od
anche “pasta, ceci e finocchietto” e quant’altro a detti piatti storici assimilabili, si rappresenterebbe
quale utile e semplice revisione dei menù che, certamente, troverebbe positivo riscontro sia a livello
enogastronomico, sia a livello di immediata ricaduta commerciale.


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it