Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995



Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
RICORDO DELLA SORELLA ANNA
Autore:Salvatore Mongiardo     Data: 31/12/2015  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2006 - Anno: 12 - Numero: 4 - Pagina: 3 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

Contadine calabresi

Letture: 858               AUTORE: Gaetano Scalamandr (Altri articoli dell'autore)        

(Tra le tante poesie, raccolte in volume o in fogli sparsi, che gli amici ci mandano da ogni dove, possiamo pubblicarne solo qualcuna, e non solo per mancanza di spazio, cosa che peraltro spesso si verifica. Assicuriamo, per, che qualcuno di noi le legge, tutte o quasi. In ogni caso partecipano allarricchimento della Biblioteca Comunale o a quella dellAssociazione.
Sono centinaia le poesie dei tre volumi che ci ha mandato ill professore Gaetano Scalamandr: noi abbiamo scelto quella che segue, una tra le tantissime che abbiamo letto e che ci hanno particolarmente emozionato.)

Contadine calabresi

Grande lestate dove latte odora Spietata, mentre stagna
nel giorno lungo il ficodindia. Chine effluvio duve e di cipolle, scava
sulla terra al riverbero che avvampa rughe profonde la fatica, volti
senza piet la faccia, scuri di legno, come il solleone
con gesti lenti pare screpola e spacca larida campagna.
a sortilegi, a riti di esorcismi,
non al lavoro muovano le braccia. E mute sulla terra che incatena.
Ma se allombra si leva un canto, sono
E sempre batte agli usci dei tuguri note piene damore
la morte, mentre il vento come di morte, amara cantilena.
spume di sale sibila tra i rami.
Ma quando sopra un figlio a soprassalto 1959
scuote la casa o schianta
largo un uomo di spalle, alzano antichi
canti di lode, come di lamento.

Gaetano Scalamandr
(Da Poesie brevi e Altre poesie,
Edizione dAutore, Roma, 1999)


E-mail:              Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it