Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
COMUNE DI BADOLATO Servizi Demografici – Ufficio Anagrafe
Autore:Vincenzo Rudi     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/08/2021 - Anno: 27 - Numero: 2 - Pagina: 17 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

IL DECRETO SOSTEGNI BIS: LE AGEVOLAZIONI PER GLI UNDER 36

Letture: 152               AUTORE: Francesca Gallelli (Altri articoli dell'autore)        

Con lo scopo di facilitare l’acquisto di una prima casa e l’accesso al credito per coloro
che abbiano meno di 36 anni il decreto legge 25 maggio 2021, n. 73 ha introdotto una nuova
agevolazione fiscale per i trasferimenti immobiliari (e i mutui) stipulati e da stipulare fra il 25
maggio 2021 e il 30 giugno 2022 compresi.
Nello specifico la normativa trova applicazione per coloro che non abbiano ancora compiuto
e non compiranno i 36 anni nell’anno in cui si concretizza l’acquisto. Al requisito anagrafico si
aggiunge tuttavia anche quello reddituale e cioè avere un ISEE inferiore ad euro 40.000 annui.
Sussistendo entrambi i presupposti vi è la totale esenzione da imposte (di registro, ipotecaria,
catastale: se compravendita soggetta a registro); l’acquirente cioè non dovrà pagare alcuna
imposta indiretta per l’atto di compravendita nel caso di acquisto da privato.
In caso di acquisto da un costruttore entro i 5 anni dalla costruzione e o ristrutturazione
dell’immobile sarà invece sempre dovuta l’iva al 4% ma all’acquirente under 36 spetterà un
credito d’imposta da far valere nella prima dichiarazione dei redditi utile pari all’Iva versata.
Nel caso di mutuo stipulato per l’acquisto o per la ristrutturazione della prima casa,
l’imposta sostitutiva normalmente applicata non sarà dovuta, inoltre vi è un innalzamento della
soglia massima del fondo di garanzia prima casa, che aumenta dal 50% all’80% dell’importo
concesso dalla banca. In questo modo anche soggetti che in regime ordinario non avrebbero
avuto accesso al mutuo potranno richiedere il finanziamento. Il fondo Consap è infatti un
fondo istituito dallo Stato per facilitare la concessione dei mutui a giovani coppie, a nuclei
monogenitoriali con figli minori e a giovani con contratti atipici, il Decreto Sostegni Bis ha
alzato l’età di accesso a 36 anni, prima era fino a 35.
Il notaio
(Avv. Francesca Gallelli)


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it