Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


HomeInfoAutoriBiografiePeriodiciCercaVideoLinkArchivioAltro spazioEstintiGestionale
Articolo meno letto:
PRIMO: SALUTARE
Autore:DIREZIONE     Data: 30/06/2005  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2013 - Anno: 19 - Numero: 3 - Pagina: 35 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

IL PRIMO

Letture: 371               AUTORE: Vincenzo Squillacioti (Altri articoli dell'autore)        

Badolato non è certamente un paese dal quale tante
persone si avviano alla carriera militare. Non lo è oggi
come non lo è stato nel passato. Difatti non sono numerosi,
-neanche pochissimi, in verità- i Badolatesi che sono
stati Sottufficiali di qualcuna delle tre Forze Armate o di
Corpi militari quali la Guardia di Finanza, la Polizia di
Stato, i Carabinieri. Ancora più basso è il numero di coloro
che sono stati Ufficiali. Nessuno di questi ultimi, però,
ha frequentato un’Accademia Militare, per quel che noi
sappiamo. Neanche i due nostri Generali medici ormai
scomparsi, Raffaele Pultrone e il Direttore Generale di
Sanità Militare Raffaele Squillacioti, hanno frequentato
l’Accademia: il loro ingresso nelle Forze Armate avveniva
con un diverso percorso.
Per quel che ci risulta, quindi, il giovane Vincenzo
Anoja (cl.1989), figlio dell’ingegnere Michelangelo e
della Signora Lea Bassi, è il primo badolatese divenuto
Ufficiale con la frequenza dell’Accademia. Superato il
relativo concorso, è volato dal Liceo Scientifico di
Soverato alla Scuola Navale Militare “Francesco
Morosini” sull’isola di Sant’Elena a Venezia. Ancora un

concorso ed eccolo sulla mitica “Amerigo Vespucci”, e per cinque lunghi e faticosi ma esaltanti
anni all’Accademia Navale di Livorno, dove, contemporaneamente al grado militare, ha conseguito
la laurea in Scienze Marittime.
Il nostro dottore, con il grado di Sottotenente di Vascello (come dire Tenente dell’Esercito) si trova
attualmente a Taranto per la frequenza di Corsi di abilitazione professionale, in attesa di destinazione.
Noi de “La Radice” siamo lieti che uno dei nostri si sia incamminato per una strada che sarà faticosa
ma certamente interessante e riteniamo gratificante. Al Sottotenente di Vascello non possiamo
che augurare una brillante carriera, al servizio dello Stato sino al grado di Ammiraglio di Squadra.


foto: Il Sottotenente di Vascello
Vincenzo Anoja con il nonno paterno
Angelo Vincenzo

IL PRIMO - Vincenzo Squillacioti

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it