Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
L’AUTO CHE PORTÒ UMBERTO DI SAVOIA PER BADOLATO
Autore:Claudio Caroleo     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2005 - Anno: 11 - Numero: 4 - Pagina: 14 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

Lamniocentesi: a chi consigliarla?

Letture: 539               AUTORE: Giacomo Leuzzi (Altri articoli dell'autore)        

Lamniocentesi una tecnica invasiva di diagnosi prenatale che consiste nel prelevare, in genere tra la 16 e la 18 settimana di gravidanza, una piccola quantit di liquido amniotico, cio di quel liquido che avvolge e protegge il feto.
Nel liquido amniotico possibile reperire delle cellule cutanee del nascituro. Lanalisi dei cromosomi di tali cellule permette di diagnosticare precocemente il sesso e numerose anomalie cromosomiche congenite o acquisite (ma non tutte!) che comparirebbero alla nascita sotto forma di svariate malattie (mongolismo, ecc).
Lamniocentesi semplice da eseguire ed indolore, ma pur tuttavia presenta in una minima percentuale di casi (0.2%-0.5%) dei rischi per la madre e soprattutto per il feto (aborto, ecc).
Alla luce di tali seppur minimi rischi, essa trova indicazione nei seguenti casi:
- tutte le pazienti in gravidanza di et superiore ai 35 anni;
- gestanti che hanno gi bambini affetti da anomalie cromosomiche;
- presenza di anomalie cromosomiche in uno dei genitori;
- presenza di Sindrome di Down (mongolismo) o di altre anomalie cromosomiche in un parente stretto di uno dei genitori;
- indice di rischio elevato evidenziato dal bi-test o dal tri-test;
- anomalie fetali riscontrate ecograficamente.
consigliabile, dopo lamniocentesi, un periodo di riposo di 48 ore assieme ad idonea terapia medica.
Il medico


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it