Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


HomeInfoAutoriBiografiePeriodiciCercaVideoLinkArchivioAltro spazioEstintiGestionale
Articolo meno letto:
“Estinti a Casa”
Autore:Vincenzo Piperissa     Data: 30/06/2005  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2017 - Anno: 23 - Numero: 3 - Pagina: 13 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

SOVERATO INAUGURAZIONE DEL COMITATO LOCALE DANTE ALIGHIERI

Letture: 374               AUTORE: Floriana Ciccaglioni (Altri articoli dell'autore)        

O Simon mago, o miseri seguaci
che le cose di Dio, che di bontade
deon essere spose, e voi rapaci
per oro e per argento avolterate,
or convien che per voi suoni la tromba
però che ne la terza bolgia state.
(Inferno, XIX, 1-6)

Il Comitato locale Dante Alighieri alza il sipario per la stagione 2017-2018. Sceglie il teatro
comunale della città di Soverato e porta in scena uno stupefacente spettacolo d’esordio.
Con parole cariche di stima il Professore Gerardo Pagano, presidente del Comitato soveratese
Dante Alighieri, introduce il Professore Luca Serianni, emerito di storia della lingua italiana
all’Università La Sapienza di Roma e vicepresidente nazionale della Dante Alighieri, che spiega
con estrema passione e deciso rigore “Le invettive nella Divina Commedia”.
Nel suo discorso c’è tutto di Dante, la potenza espressiva, la carica passionale, la violenza dello
scherno, la debolezza dell’uomo, il dolore dell’esilio, la predestinazione alla sofferenza. Da una
cantica all’altra, da un canto all’altro, Serianni indica con il battere della propria lingua il ritmo dei
passi che compie il Sommo poeta lungo l’intricato viaggio nei tre Regni ultraterreni. Il Professore
pone lo spettatore dietro lo sguardo indagatore che il padre della lingua rivolge alla corruzione, in
particolare quella religiosa, civile, delle città, dell’Italia, di Bonifacio VIII, dell’uomo e, infine, dei
predicatori.
Devoto silenzio in sala, anche da parte dei più giovani studenti dei licei e scuole superiori
della città. Tutti ipnotizzati dal racconto. Attraverso la tecnica di lettura da un punto di vista
filologico, Serianni, e dietro di lui l’intera associazione, regala alla città un momento unico e
irripetibile che, nei progetti futuri, lascerà spazio a molti altri interventi di pari portata. La platea,
ormai fuori dal teatro, spalla a spalla continua a sussurrare all’orecchio accanto la ricercatezza
dell’incontro.

Floriana Ciccaglioni
(Da Soverato Web)
(Ci eravamo anche noi il 20 ottobre a Soverato a sentire uno dei più grandi letterati d’Italia, e a
deliziarci nel recepire la grandezza anche linguistica di Dante attraverso la voce di uno studioso che
ne coglieva e magistralmente ne trasmetteva ogni sfumatura, ogni senso anche se nascosto tra le righe.
E a cogliere, in modo chiaro e senza alcuna ombra, la vibrante attualità del pensiero politico e sociale
del Poeta sommo.
Con il nostro ringraziamento all’autorevole scienziato, e all’amico professore Gerardo Pagano
per la scelta, vada alla nascente “Dante Alighieri” di Soverato l’augurio di sana crescita e di copiosi
frutti. – Ndd).


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it