Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995



Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
GIORNATA DI STUDIO A.N.U.S.C.A. A BADOLATO
Autore:Vincenzo Serrao     Data: 30/04/2019  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/08/2015 - Anno: 21 - Numero: 2 - Pagina: 1 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

STATALE 106 - STRADA A LUNGA PERCORRENZA

Letture: 165               AUTORE: Vincenzo Squillacioti (Altri articoli dell'autore)        

Il tratto che interessa la Calabria veniva anche detto “litoranea ionica”. A lunga percorrenza
non solo perché unisce Reggio Calabria con Taranto, ma anche perché collega l’estremo Sud con
il confine di nord-est della Penisola.
Realizzata negli anni Trenta dello scorso secolo, l’ultimo tratto ad essere inaugurato è stato il nostro,
Soverato-Monasterace. C’era da avere dubbi?! Abbiamo “calcolato” che in quegli anni le automobili
immatricolate da Guardavalle
a Soverato non arrivavano a trenta.
La foto, regalataci dall’amico
Marziale Mirarchi, ci mostra il ponte
in costruzione sul torrente Vodà nella
struttura tipica ad arco, per cui tutti
quelli siffatti sono ormai documenti
storici, protetti. In questo periodo,
quest’“opera d’arte” e altri quattro
“gemelli qui vicino sono oggetto di
rifacimento dell’intonaco, operazione
avvenuta in precedenza soltanto
nel 1992. Nobile operazione! Ma
quando avremo anche qui la nuova
106 che contribuisca anche e soprattutto a ridurre gli incidenti e quindi il numero dei morti su
questo tratturo? Intanto stiamo chiedendo da anni una pedana metallica per eliminare il rischio
dell’attraversamento pedonale del ponte sul Vodà, ormai inglobato nel centro abitato di Badolato
Marina. Forse si aspetta il morto. O, se ciò avvenisse, forse non basterebbe neanche quello!


E-mail:              Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it