Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


HomeInfoAutoriBiografiePeriodiciCercaVideoLinkArchivioAltro spazioEstintiGestionale
Articolo meno letto:
UN CENSIMENTO ANCORA
Autore:Vincenzo Squillacioti     Data: 31/12/2009  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/06/2004 - Anno: 10 - Numero: 2 - Pagina: 15 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

TRE POESIE

Letture: 201               AUTORE: Autori vari (Altri articoli dell'autore)        

(Tra tanto altro materiale, di genere vario, ci sono pervenute numerose poesie, che non possono trovare spazio in questo periodico; almeno, non tutte. Siamo pertanto costretti, non volendo rinunciare alla pubblicazione di quanto riceviamo, di seguire in qualche modo l’ordine cronologico di ricezione. Nella speranza che nel futuro ci sia spazio per quanto non viene pubblicato oggi. Cosa non facile, giacché nel frattempo si accumula altro materiale, specialmente poesie. Ed ecco, adesso, tre diverse composizioni poetiche, di amici giovani e di qualcuno meno giovane: i lettori vi troveranno certamente qualcosa di molto valido.)

CERCHERò DI TE

Cercherò di te Cercherò di te
in ogni in ogni
raggio goccia
di sole, di pioggia,
che che
riscalderà bagnerà
la mia vita l’asfalto
senza voce. dove
Cercherò di te camminerò
in ogni senza
nuvola sapere
scura dove
perché così mi porterà
sei tu. il domani,
cercando di te.

Teresa Curcio

SOLO PER UN GIORNO

Vorrei che per un giorno si ascoltasse la voce del cuore.
il mondo si fermasse: Non si costruirebbero cannoni
sarebbe allora innalzando barriere,
libero dalle angosce, non si deriderebbe l’amore
dal dolore inneggiando al terrore.
dalla sopraffazione, Se si fermasse il mondo per un giorno
dall’odio, dall’egoismo. potremmo essere liberi di pensare
Sarebbe senza guerra, in questo mondo che corre troppo,
senza vinti, senza vincitori, che non ci fa riflettere
senza fame, senza miseria, sulle cose importanti della vita.
liberi dal soffrire. Forse Dio esulterebbe,
Se solo per un giorno forse potremmo incontrarlo,
dai monti afgani se il mondo si fermasse anche solo per un giorno.
ai deserti iraniani

Annalisa D’Onofrio
(II D Liceo Scientifico Soverato)

OMBRE SULLA LAGUNA

Sfumata è la luce San Zulian controlla
nebbia lieve di notte discreto
nel rio. lassù da sua chiesa
Lontano ed anch’io sento,
anelanti d’amore forte,
due cuori si tengono… tuo batter in petto.
stretti.
Giovanni Balletta


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it