Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti Gestionale
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2017 - Anno: 23 - Numero: 3 - Pagina: 11 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

A SCUOLA DI RIUSO A BADOLATO

Letture: 237               AUTORE: Guerino Nisticò (Altri articoli dell'autore)        

Si è svolta in quel di Badolato borgo, dal 15 al 17 Dicembre, il quarto ed ultimo modulo della Scuola di Riuso promossa da CittadinanzAttiva e dai responsabili regionali operativi “Aniti” e “YoURBANmob”. Il progetto regionale della Scuola di Riuso, presentato ufficialmente lo scorso giugno alla Cittadella Regionale di Germaneto, aveva precedentemente tappa a Reggio Calabria, Mammola e Università della Calabria. La “Scuola di Riuso” ha visto presenti, tra i propri partners e co-promotori: l’Agenzia del Demanio, il Dipartimento di Architettura e Territorio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, l’Università della Calabria, la LegaCoop Calabria, i Comuni di Badolato e Mammola, l’Associazione Operatori Turistici “Riviera e Borghi degli Angeli”. Il modulo che ha animato per tre giorni il borgo di Badolato, ha visto la realizzazione di un corso di formazione intitolato “Economia e Comunicazione dei Luoghi – Imprenditorialità dei Beni pubblici inutilizzati” inaugurato dal discorso e dalla lezione del Prof.Paolella dell’UniRc. Il modulo badolatese si è articolato in tre giorni, tra workshop e conferenze, e si è tenuto all’interno della Sala Consiliare del Comune di Badolato con la partecipazione di una decina di persone tra esperti e tecnici, docenti universitari, corsisti e professionisti appartenenti alle varie categorie professionali del settore. Tra i relatori: Angela Robbe di LegaCoop Calabria; Adriano Paolella – Direttore scientifico della Scuola di Riuso e docente UniRc; Marco Ranieri – Bollenti Spiriti/Puglia, Bari; Dario Domante – Kcity/Milano; Marika Girardi – Bollenti Spiriti/Puglia, Bari; Roberta Franceschinelli – Fondazione Unipolis. In programma, tra seminari e gruppi di lavoro e studio, anche un tour-escursione nel centro storico di Badolato e tra i suoi beni pubblici inutilizzati, una visita speciale alla Comunità Mondo X e al Convento di Santa Maria degli Angeli (un’esperienza emozionante e dove in 30 anni la Comunità Mondo X ha lavorato incessantemente per ristrutturare e rivitalizzare un luogo incredibilmente fantastico, patrimonio di Badolato e della Calabria), una sessione finale aperta caratterizzata da testimonianze ed esperienze territoriali virtuose e da un confronto volto a consolidare il buon lavoro della Scuola di Riuso verso proposte strutturali regionali. Tra i corsisti registriamo qui, a chiusura del progetto, le dichiarazioni di Francesca: congratulazioni sul percorso avviato che, mai come in questo periodo a mio parere, si rende necessario per rendersi parte attiva contro lo “spreco” e nell’intenzione di sentirsi sempre più comunità contribuendo a realizzare attività su misura per le esigenze collettive. E di Antonio: la scuola è stata una scoperta, un motore di ricerca di usi e reti che torneranno utili in futuro. In pratica il Google del riuso! Guerino Nisticò Associazione Aniti scuolariuso@gmail.com

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it