Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


HomeInfoAutoriBiografiePeriodiciCercaVideoLinkArchivioAltro spazioEstintiGestionale
Articolo meno letto:
PRIMO: SALUTARE

Autore:DIREZIONE     Data: 31/03/2006  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2017 - Anno: 23 - Numero: 3 - Pagina: 40 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

COSÌ PARLAVANO I NOSTRI PADRI

Letture: 19               AUTORE: Antonio Rosa (Altri articoli dell'autore)        

alliveh?àtu (agg) = curato nell’aspetto e nel vestiario (dal latino ad libellam,
“perfettamente diritto”).
bomprùdu (avv) = buon pro, prosit, bevendo il vino in compagnia (dal latino
prodesse, “giovare”)
cacacùmmara (s.f.) = corbezzoli (dal greco ?òµa?os, “corbezzolo”).
divacàra (verbo) = rovesciare, far passare da un recipiente all’altro (dal latino
vacuare, “rendere vuoto, vuotare”).
famàzzi (s.f.) = foglie ed altri elementi vegetali inutilizzabili.
gugghialòru (s.m.) = orzaiolo (dal latino hordeolus; “orzaiolo”, der. di hordeum, orzo,
così detto per la somiglianza con un grano d’orzo).
liccardijàra (verbo) = assaggiare un po’ qua un po’ là con evidente golosità (forse dal
latino volgare ligicare affine a lingere, “leccare”).
maramènta (avv.) = ah già, mi ricordo.
ncavallerìa (avv.) = sorvolare, passarci sopra, dare poca importanza, nell’espressione
“passàra ncavallerìa”.
parra (s.f.) = linguaggio, parlata (dal latino medievale parabolare, der. di
parabola, “discorso”, “parola”).
ribeh?àra (verbo) = allarmare, entrare o procurare apprensione, agitazione (dal latino
rebellare, “ribellarsi”).
sbacantàra (verbo) = svuotare un qualsiasi contenitore, per liquidi, legumi, cereali (dal
latino vacare, “svuotare”).
tandu (avv.) = allora, quella volta, in quell’occasione, in quel tempo (dal latino
tamdiu, “da tanto tempo”).
varavàschju (s.m.) = tasso barbasso (usato come fiaccola al buio se immerso nell’olio
d’oliva (dal latino verbascum, “verbasco”).
Mario Ruggero Gallelli
(Studio etimologico di Antonio Rosa)


E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it