Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995

In inglese


Home Info Autori Biografie Autori  Elenco periodici Cerca Badolato Link

Archivio

Altro spazio Estinti Gestionale
Articolo meno letto:

Autore:     Data:  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/03/2003 - Anno: 9 - Numero: 1 - Pagina: 1 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

ANCHE IL CONVENTO

Letture: 1519               AUTORE: REDAZIONE (Altri articoli dell'autore)        

Anche il Convento di S. Maria degli Angeli è stato in qualche modo coinvolto nel teatro di guerra. E non solo per i moschetti dei soldati italiani nascosti (dai frati?) sotto la pedana dell’artistico coro ligneo. Il nostro Convento come, più tardi, l’Abbazia di Montecassino? In qualche modo, sì. Il 9 settembre del 1943 i reparti del XIII Corpo dell’8a Armata del generale Montgomery, percorrendo l’ancora giovane S.S. 106, puntavano verso Catanzaro-Nicastro, quando all’altezza del ponte sul Vodà sono stati arrestati da un massiccio sbarramento di fuoco proveniente dall’Artiglieria italiana che martellava da Giambartolo (“La Radice”, n° 3/2002). Gli “Alleati”, non potendo rispondere al fuoco, perché era già stato firmato a Cassibile l’armistizio, hanno tentato di scovare e intimorire i nostri soldati. Prima un colpo di cannone sulla villa Pietranera, senza risposta. E quindi l’attenzione verso la grande e sospetta struttura del convento francescano: un colpo di cannone (o più di uno?) è caduto nell’orto dei seguaci di S. Francesco. Ovviamente, senza risposta. Quell’orto è oggi una delizia per gli occhi del visitatore, per merito dei giovani della Comunità di Mondo X, ospiti nella struttura francescana dal 1986.

E-mail: info@laradice.it             Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it