Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995



Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
LAUREE
Autore:     Data: 30/12/2020  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.ricordando.net

Comune di Badolato, servizio per la ricerca e visione dei testi conservati nella biblioteca comunale di Badolato.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/04/2014 - Anno: 20 - Numero: 1 - Pagina: 47 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

ACCURTATURI

Letture: 753               AUTORE: (Altri articoli dell'autore)        

Quando la strada provinciale (oggi SP 135) che parte dallo Scalo ferroviario comincia a lambire
il centro abitato di Badolato Superiore ed arriva al tombino di SantErmo, nei pressi
dellArco del Girone, c un rettifilo di non pi di 50 metri: era il tratto di strada dove i giovani
degli anni Trenta e Quaranta giocavano spesso a bocce o imparavano ad andare in bicicletta, i
pochi che la possedevano. Alla fine del rettifilo cera un muretto, piuttosto basso, che ragazzi,
adolescenti e giovani solevano scavalcare con facilit e saltare al sentiero sottostante e scendere
lungo un breve tratturo sullaltro tornante della strada provinciale, e poi imboccare la strada
mpetrta della Santichr1a sino alla fiumara di Granli da dove risalire a Minginu. E da qui
a Zangrsa, a Cuzzhr1a, ahr1a Rangarhr1a Era una scorciatoia per chi da questa zona del
paese doveva raggiungere la zona nord della marina, e magari proseguire per arrivare a Isca,
S. Andrea, Soverato Con il termine accurtatri -scorciatoia, appunto- si indicava quel basso
muretto sulla provinciale, che era il punto iniziale di tale scorciatoia.

Vincenzo Squillacioti
Cartografia di M. R. Gallelli

ACCURTATURI -

E-mail:              Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it