Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995



Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
ESPRESSIONI RICORRENTI
Autore:Vincenzo Squillacioti     Data: 30/04/2019  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 31/12/2023 - Anno: 29 - Numero: 3 - Pagina: 25 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA

Letture: 321               AUTORE: Giacomo Leuzzi (Altri articoli dell'autore)        

L’ ipertrofia o iperplasia prostatica benigna (BPH o IPB) è una patologia caratterizzata
dall’ingrossamento della ghiandola prostatica che può comprimere il canale uretrale
causando da una lieve ad una grave ostruzione interferendo così con la capacità di urinare.
Si tratta di una patologia molto comune negli uomini legata all’invecchiamento: colpisce il
5-10% degli uomini dopo i 40 anni di età, il 40% dopo i 50 anni e oltre l’80% dopo i 70 e 80
anni, ma produce sintomi solo nella metà dei soggetti.
L’ingrossamento della ghiandola prostatica provoca due tipi di sintomi urinari: quelli di
tipo ostruttivo e quelli di tipo irritativo. I primi sono dovuti alla compressione sul canale
uretrale che complica la minzione, per cui si ha difficoltà a iniziare la minzione, intermittenza
di emissione del flusso, incompleto svuotamento della vescica, flusso urinario debole e sforzo
nella minzione. I sintomi irritativi sono: frequenza aumentata nell’urinare (pollachiuria), uri
nare più di due volte durante la notte (nicturia) la necessità di svuotare la vescica per incapacità
a trattenere l’urina (urgenza minzionale) e bruciore mentre si urina. È una patologia benigna
ma è cronica ed evolutiva per cui se non curata può dare complicanze fino alla insufficienza
renale acuta o cronica. Chiunque, soprattutto dopo i 50 anni, presenta sintomi urinari come
quelli sopra descritti si rivolga al proprio medico curante per gli accertamenti e le cure del caso.
Il medico
(Dott. Giacomo Leuzzi)


E-mail:              Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it