Associazione culturale “La Radice”
Registrazione Tribunale di Catanzaro n° 38 del 12.04.1995



Home
Info
Autori
Biografie
Periodici
Cerca
Video
Link
Archivio
Lettere
Estinti
Gestionale
Articolo meno letto:
GIORNATA DI STUDIO A.N.U.S.C.A. A BADOLATO
Autore:Vincenzo Serrao     Data: 30/04/2019  
WebCam su badolato borgo

Inserisci email per essere aggio Inserisci email per essere aggiornato


 LINK Culturali su Badolato:

Storia di Badolato a partire dai 50 anni della parrocchia Santi Angeli custodi di Badolato Marina, i giovani di ieri si raccontano.
www.laradice.it/bibliotecabadolato

Archivio di foto di interesse artistico culturale e storico - chiunque può partecipare inviando foto, descrizione e dati dell'autore
www.laradice.it/archiviofoto

Per ricordare chi ci ha preceduto e fà parte della  nostra storia
www.laradice.it/estinti


ACCETTIAMO:
  • MATERIALE da pubblicare o da conservare;
  • NOTIZIE storiche e d'altro genere;
  • INDIRIZZI di Badolatesi che ancora non ricevono il giornale;
  • FOTOGRAFIE di qualche interesse;
  • SUGGERIMENTI, che terremo presenti;
  • CONTRIBUTI in denaro.

Visite:
Pagine richieste:
Utenti collegati:
dal 01/05/2004

Locations of visitors to this page

Data: 30/04/2019 - Anno: 25 - Numero: 1 - Pagina: 26 - INDIETRO - INDICE - AVANTI

PROGETTO: “NOI CITTADINI DEL MONDO”

Letture: 76               AUTORE: Marina Gervasi (Altri articoli dell'autore)        

Come di consueto, l’Istituto Comprensivo “ T. Campanella” di Badolato ha preparato un
progetto d’istituto annuale interessante e di grande attualità come, la cura dell’ambiente e la
legalità, problemi particolarmente spinosi e sentiti nella nostra terra.
La tutela dell’ambiente è diventato ormai una tematica quotidiana di particolare gravità, in
quanto l’inquinamento, causato da fumi, rifiuti e plastica sta distruggendo e avvelenando la
terra, il mare, i fiumi e l’aria.
È molto importante, perciò, che la scuola educhi le future generazioni a comportarsi in
modo corretto per frenare il degrado ambientale e potersi riappropriare della bellezza e della
perfezione della natura.
Movimenti a favore del rispetto dell’ambiente sono attivi in tutto il mondo, uno in particolare,
diventato molto importante, è stato promosso da una ragazzina svedese, Greta, che si sta
dimostrando molto attiva e tenace nel diffondere e sottolineare la necessità di salvaguardare
l’ambiente pena conseguenze disastrose per l’uomo.
Lodevole, quindi, l’intento del progetto che mira, non solo a sottolineare la gravità del problema
ma responsabilizza le future generazioni ad avere un comportamento attento, accurato
e rispettoso nei confronti del mondo naturale.
L’altro tema riguarda il rispetto della legalità. La nostra regione, spesso martoriata, da
delinquenza, esecuzioni mafiose, violenza e sopraffazione diffuse, ha urgente necessità di abituare
le future generazioni ad un comportamento corretto, legale, rispettoso verso gli altri.
A tal fine i ragazzi della Media hanno frequentato dei corsi di formazione con i Carabinieri
ed hanno preparato delle rappresentazioni teatrali concernenti il tema della legalità.
A questi due temi fondamentali sono stati agganciati altri progetti che hanno coinvolto i tre
ordini di scuola dell’Istituto.
Particolarmente gradita la partecipazione dei ragazzi della Scuola Secondaria di Badolato
alle giornate del FAI nel borgo di Badolato; parimenti entusiasmante il soggiorno in Sila per
seguire un percorso ambientale-naturalistico.
Molto interessanti per i ragazzi della Media le visite che si svolgeranno, alla fine di Aprile,
al museo e al Parco archeologico di Monasterace, la visita di Stilo e della Cattolica. Ci sarà il
viaggio d’istruzione a Matera, città della cultura.
Nel mese di Maggio gli allievi delle classi terze della Scuola Primaria visiteranno, a Simbario,
il Parco della Preistoria e simuleranno gli scavi e il rinvenimento di reperti e resti fossili.
Per abituare gli allievi della Scuola Primaria alla lettura c’è il progetto “Libriamoci” con
visita a Cosenza della Fiera del libro e incontro con autori. Hanno visitato, inoltre la mostra
su Leonardo in occasione del quinto centenario della sua morte. Da segnalare, inoltre, che un
allievo della Scuola Secondaria ha superato le prove dei giochi matematici organizzati dall’Università
Bocconi e andrà a Milano per le selezioni nazionali.
Il progetto annuale “Noi cittadini del mondo” ha impegnato tutti gli ordini dell’Istituto ed
è interdisciplinare.
I temi affrontati sono molto attuali ed interessanti, per cui l’augurio da formulare è che gli
allievi, con la paziente e costante guida degli insegnanti possano trarre il meglio ed apprendere
tutto ciò che serve per migliorare se stessi e gli altri.
Marina Gervasi


E-mail:              Webmaster: www.giuseppecaporale.it               Segnalazione errori

Testi e materiale Copyright©
Associazione culturale La Radice
  www.laradice.it

Sviluppo e design Copyright©
Giuseppe Caporale
 www.giuseppecaporale.it

Tecnologie e software Copyright©
SISTEMIC di Giuseppe Caporale
 www.sistemic.it

Advertising e link support
by www.Golink.it

Golink www.Golink.it